Cronaca

Santa Maria Capua Vetere, affissioni senza autorizzazione? È battaglia legale

È battaglia legale tra il Comune e il dentista che aveva istallato cartelloni pubblicitari – correlati al suo studio dentistico – senza le relative autorizzazioni.

Affissioni abusive, scatta la sanzione per un dentista capuano

Stando alle ragioni del Comune, gli agenti della polizia municipale di Santa Maria Capua Vetere non erano stati autorizzati, ma nonostante ciò il dentista avrebbe deciso comunque di affiggere abusivamente i cartelloni pubblicitari per sponsorizzare il suo studio dentistico.

Il medico aveva deciso di fare ricorso in Tribunale, ma – dopo aver perso il “primo round” – la battaglia si era protratta presso Santa Maria Capua Vetere dove il titolare dello studio medico “Dental Achitecture” è riuscito ad ottenere la promozione del ricorso.

L’udienza è prevista nella prima decade di luglio, per gli agenti del comando della polizia municipale, il medico avrebbe violato l’articolo 23 del Codice della Strada (comma 4 e 11) e la multa può arrivare fino a 1600 euro.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button