Cronaca

Prende a pugni lo steward per entrare allo stadio senza biglietto: Daspo per 44enne di Maddaloni

Ha preso a pugni uno steward per poter entrare allo stadio senza biglietto. Daspo per un 44enne di Maddaloni (Ce) emesso dal questore di Caserta Antonio Borrelli, della durata di cinque anni.

Prende a pugni lo steward per entrare allo stadio senza biglietto

L’episodio risale al 23 febbraio scorso prima della gara valida per il Campionato Regionale di Promozione tra Real Galatia 1919 e Aversa Normanna. Secondo quanto accertato dalla Polizia di Stato – Commissariato di Maddaloni – il 44enne, mentre i tifosi accedevano allo stadio “Cappuccini”, ha provato a infiltrarsi e ad entrare senza il biglietto; uno steward lo ha fermato e lui lo ha aggredito con due pugni al volto. A quel punto il 44enne ha tentato al fuga ma è caduto facendosi raggiungere e bloccare dai poliziotti.

La denuncia

L’uomo è stato denunciato per estorsione, lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Oltre a non poter assistere ad alcuna manifestazione sportiva, il 44enne dovrà comparire al Commissariato di Maddaloni trenta minuti dopo l’inizio del primo tempo e trenta minuti prima della fine del secondo tempo, in occasione di ogni incontro di calcio, anche amichevole, del Real Galatia 1919.

Articoli correlati

Back to top button