Cronaca

La fidanzata muore mentre fuma uno spinello: ragazzo assolto dopo 6 anni

Droga, Agostino Di Monaco assolto dopo la morte della fidanzata: Marika Iodice improvvisamente si accasciò al suolo e poco dopo morì

È stato assolto Agostino Di Monaco, accusato di cessione di droga per i fatti del 2015. Era il 27 luglio quando il 25enne di Marcianise stava fumando uno spinello con la fidanzata: la 24enne Marika Iodice improvvisamente si accasciò al suolo e poco dopo morì.

Cessione di droga, Agostino Di Monaco assolto dopo la morte della fidanzata

Dopo sei anni di battaglie legali, il giovane casertano è uscito innocente dall’accusa di cessione di stupefacente. L’autopsia sul corpo della 24enne aveva rivelato che non vi era nesso di causalità tra l’assunzione di sostanza stupefacente, in particolare marijuana, e il decesso, e che probabilmente quest’ultimo era stato provocato da una malattia congenita da cui era afflitta la giovane.

Articoli correlati

Back to top button