Cronaca

Alife, evade i domiciliari e va a spasso per la città: arrestato

Un pregiudicato di 33 anni, residente ad Alife, è stato arrestato dai carabinieri per aver evaso di domiciliari: era andato a spasso per la città.

Arrestato per evasione dai domiciliari

Il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha convalidato l’arresto eseguito dai carabinieri l’altra notte. Lo stesso giudice dopo la convalida dell’arresto ha ricollocato l’indagato agli arresti domiciliari.

Dove stare agli arresti domiciliari, invece è stato sorpreso dai carabinieri della compagnia del Matese, in giro per il paese. Per questa ragione, con l’accusa di evasione, è stato fermato un 33enne del paese.

L’uomo –  nei  confronti  di Zerillo Antonio (32enne di Alife), ritenuto responsabile del delitto di ricettazione, venne arrestato, alcune settimane fa, nell’ambito di una inchiesta nata da  furti in appartamenti e ricettazione.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button