Cronaca

Ritrovato Antonio Sabba, l’uomo era in stato confusionale ma ora sta bene

Dopo giorni di apprensione per tutta la comunità di Maddaloni, è stato ritrovato Antonio Sabba, fratello del noto imprenditore Raffaele, scomparso dalla sua abitazione di Maddaloni da lunedì 25 marzo. L’uomo, 73 anni, pensionato, era a Scauri dove aveva trascorso 3 notti al fredo, in stato confusionale.

Fine di un incubo per i familiari di Antonio Sabba

Fortunatamente la vicendavicenda di Antonio Sabba si è conclusa nel migliore dei modi. L’uomo era uscito la mattina del 25 marzo con la propria auto, e dopo essere rientrato aveva lasciato sul tavolo in cucina tutti i suoi effetti personali. Subito dopo era uscito di nuovo, questa volta a piedi.

Il 73enne si era allontanato volontariamente da casa, ed era stato avvistato a Capua dove aveva scambiato qualche parola con un conoscente.

Articoli correlati

Back to top button