Cronaca

Baia e Latina, calci e pugni alla moglie: arrestato imprenditore 57enne

Arrestato un imprenditore in provincia di Caserta. Nella tarda serata di ieri, in Baia e Latina (Ce), i carabinieri del Comando Stazione di Pietramelara (Ce), hanno tratto in arresto un 57enne del luogo. L’uomo, un imprenditore agricolo, dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali.

Arrestato imprenditore della provincia di Caserta, l’aggressione

Costui, presso la propria abitazione, in preda a forte stato di agitazione, per futili motivi, ha aggredito la moglie 56enne colpendola  con calci e pugni. I militari dell’Arma, allertati dalla vittima, sono immediatamente giunti sul posto riportando alla calma l’aggressore che è stato arrestato.

I soccorsi

La vittima è stata trasportata presso l’ospedale di Piedimonte Matese (Ce) dove è stata medicata e giudicata guaribile in gg. 8 s.c.. I Carabinieri nella circostanza hanno sequestrato un fucile automatico marca beretta cal. 12, regolarmente detenuto. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa  Maria Capua Vetere (Ce).

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button