Cronaca

Maddaloni, sorpreso a spacciare col “braccialetto”: 25enne torna in carcere

Arrestato uno spacciatore al parco Lourdes di Maddaloni. Il 25enne Rosario Mandato è stato “tradito” dal braccialetto elettronico ed è finito nuovamente in carcere. Il giovane è stato beccato dai carabinieri a poche centinaia di metri dalla sua abitazione in via Starzalunga dove si trovava ai domiciliari per una serie di precedenti penali per spaccio, rapina ed estorsione come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino.

Arrestato uno spacciatore al parco Lourdes di Maddaloni

Già noto alle forze dell’ordine, due anni e mezzo fa fu arrestato in quanto si era accanito a chiedere soldi ad un pensionato di 85 anni, minacciato e umiliato addirittura con una pistola con l’aiuto di un complice. Dopo un pedinamento con l’accusa di lesioni, rapina aggravata e continuata, danneggiamento e violenza privata, fu arrestato.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button