Cronaca

San Marcellino, arrestato cittadino marocchino: aggrediva moglie, suocera e figlia

Un arresto San Marcellino. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Aversa, in quel centro, hanno proceduto all’arresto del cittadino marocchino A.A., 33enne residente a San Marcellino.

Arresto San Marcellino

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma presso l’abitazione di domicilio, dove, per futili motivi, stava aggredendo con schiaffi e spintoni la propria moglie, la suocera e la figlia minore. Le vittime sono state soccorse da personale sanitario del servizio 118.

Il provvedimento

A.A. è stato accompagnato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button