Cronaca

Caserta, atti vandalici in una scuola materna comunale: in subbuglio l’edificio

Un atto inaudito di vandalismo si è verificato tra l’otto e il nove giugno a Santa Barbara, frazione del Comune di Caserta. Si tratta di un caso che desta non poca indignazione.

Degrado a Caserta, atti vandalici in una scuola materna

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, la scuola materna comunale (vittima di vandalismo) era stata ripresa dalle telecamere della Chiesa adiacente ad essa, in quel frangente, infatti, erano stati intravisti dei ragazzi che si introducevano all’interno dell’edificio, mettendolo in subbuglio.

A lanciare l’allarme nella mattinata seguente, sono stati i residenti che hanno, conseguentemente, allertato con prontezza i militari dell’Arma (giunti immediatamente sul luogo del misfatto).

Svolgendo i rilievi del caso, i Carabinieri rilevano difficoltà – si spera momentanee – a rilevare l’identità dei trasgressori, in quanto i ragazzini erano incappucciati durante l’esecuzione dell’atto vandalico.

L’opinione pubblica ritiene che bisogna svolgere indagini mirate, partendo dai ragazzini che abitano nel rione tuorese poco distante alla scuola materna.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button