Cronaca

Auto rubate e smontate: chiuse 5 officine anche in provincia di Caserta

Auto rubate e smontante in Campania: anche in provincia di Caserta (Orta di Atella e Parete) sono state chiuse 5 officine e ci sono stati degli arresti. Ecco i nomi

Ecco i nomi dei casertani coinvolto nel caso delle auto

Nell’ambito delle operazioni legate alle auto rubate e smontate, anche in provincia di Caserta sono stati messi a segni diversi arresti. Oltre alle misure cautelari eseguite tra Orta di Atella e Parete, è scattata la chiusura di ben 5 officine.

Nei guai sono dunque finiti:

  • Salvatore Sabatino
  • Raffaele Sabatino
  • Fabio Fisciano
  • Carmine Santelmone,
  • Francesco Di Rico,
  • Antonio Fisciano,
  • Christian Fisciano,
  • Giovanni Fisciano,
  • Luigi Neri,
  • Rosario Neri,
  • Raffaele Stranieri
  • Antonio Stranieri

In totale sono 17 gli arresti, tutti ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione e al riciclaggio di autoveicoli provento di furto. Acquistavano le autovetture rubate per poi smontarle e rivendere i pezzi ai rivenditori.

 

 

Articoli correlati

Back to top button