Cronaca

Aversa, automobilista aggredito da un parcheggiatore abusivo

Aversa, un automobilista è stato aggredito e minacciato nel parcheggio del Parco Pozzi da un parcheggiatore abusivo

Aversa, un automobilista è stato aggredito e minacciato nel parcheggio del Parco Pozzi da un parcheggiatore abusivo che pretendeva soldi  per la sosta: quest’ultimo è stato arrestato dagli agenti e sottoposto a perquisizione, è stata rinvenuta un’arma da taglio.

Parcheggiatore abusivo aggredisce automobilista

La Squadra Volanti del Commissariato P.S. Aversa, nel primo pomeriggio del 13 maggio, a seguito richiesta di un automobilista, interveniva nel parcheggio del Parco Pozzi ove questi, nel recarsi al parco per fare jogging era stato avvicinato da un parcheggiatore abusivo che con molta insistenza gli aveva chiesto soldi quale corrispettivo per la sosta, ma al suo rifiuto l’abusivo aveva dato calci e pugni all’auto minacciandolo di accoltellarlo.

Gli agenti, giunti prontamente sul posto, dopo aver individuato il parcheggiatore su indicazione del denunciante, riuscivano a bloccarlo e a sottoporlo a perquisizione rinvenendo anche l’arma da taglio.

Articoli correlati

Back to top button