Cronaca

Aversa, minacce al sindaco dopo l’abbattimento di una casa abusiva

Aversa, minacce al sindaco Alfonso Golia: ecco perché. L'interlocutore ha offeso e minacciato gravemente il sindaco

Una telefonata di minacce relativa all’abbattimento di immobili abusivi è arrivata al sindaco di Aversa Alfonso Golia, che ha denunciato il tutto alle forze dell’ordine ricevendo in meno di 24 ore dalla Questura la “vigilanza generica radiocomandata” (Vgr), forma di controllo dinamica e non invasiva.

Aversa, minacce al sindaco Alfonso Golia

La telefonata è avvenuta nelle scorse ore; l’interlocutore ha offeso e minacciato gravemente il sindaco perché risiede in un immobile dichiarato abusivo con sentenza passata in giudicato e per il quale è arrivato ordine di abbattimento dalla Procura generale della Corte di Appello di Napoli; di fronte a parole pesanti, Golia non ha potuto far altro che denunciare.

“Avviso Pubblico esprime totale vicinanza e solidarietà al primo cittadino di Aversa, Alfonso Golia e ringrazia le forze dell’ordine per la tempestività di intervento con cui hanno deciso di attivare la vigilanza”, ha dichiarato il sindaco di Casal di Principe Renato Natale, Vicepresidente di Avviso Pubblico, dopo aver appreso la notizia e aver contattato telefonicamente il sindaco di Aversa.

Articoli correlati

Back to top button