Cronaca

Aversa, ragazzo punta coltello al collo di un poliziotto durante la perquisizione

La perquisizione alla ricerca di stupefacenti nell'appartamento: "Andate via o lo ammazzo"

Un ragazzo punta un coltello al collo di un poliziotto durante la perquisizione domiciliare ad Aversa: “Andate via o lo ammazzo”.

Aversa, punta coltello al collo di un poliziotto

La polizia ha tratto in arresto un 24enne marocchino per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. 

La dinamica

Tutto ha avuto inizio durante una perquisizione per droga: gli agenti lo avevano notato uscire da un palazzo in piazzetta Lucarelli e intrattenersi con alcuni ragazzi in una zona nota quale ritrovo di assuntori di sostanze stupefacenti.

Il giovane si è da subito mostrato insofferente al controllo e mentre gli agenti stavano setacciando l’appartamento ha raggiunto la cucina armato di un coltello tipo “mezzaluna”. Ha puntato l’arma contro uno dei poliziotti intimando agli altri: “Andate via o lo ammazzo”.

Articoli correlati

Back to top button