Cronaca

Aversa, scippi in pieno centro ai danni di alcune ragazze: arrestato 41enne di Teverola

Nell'ultimo colpo, però, ha trascinato per alcuni metri la vittima sino a farla sbattere contro una fioriera

È finito l’incubo per le ragazze che passeggiano per le strade di Aversa: in pieno giorno nel centro città un uomo aveva messo a segno alcuni scippi. Secondo quanto riportato dal Mattino, nell’ultimo colpo, però, ha trascinato per alcuni metri la vittima sino a farla sbattere contro una fioriera: è stato arrestato un 41enne di Teverola.

Aversa, scippi in pieno centro ai danni delle ragazze

È finito l’incubo per le ragazze che passeggiano per le strade della cittadina casertana, l’uomo è stato arrestato dai carabinieri dopo l’ultimo colpo messo a segno.

Non aveva esitato a trascinare per alcuni metri la vittima sino a farla sbattere contro una fioriera: la donna aveva dovuto ricorrere alle cure mediche dell’ospedale. Le telecamere lo hanno beccato proprio in questo colpo e i carabinieri lo hanno identificato.

L’arresto

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 41 anni di Teverola, D.V.S., già noto alle forze dell’ordine, disoccupato: dovrà rispondere di furto aggravato, rapina e lesioni.

Articoli correlati

Back to top button