Cronaca

Scrive i numeri della ex e dell’amica nel bagno degli uomini: è incubo per le ragazze

Scrive i numeri della ex e dell'amica nel bagno degli uomini: è incubo per le ragazzze,succede a Capua, l'uomo aveva 46 anni

Un uomo, di 46 anni originario di Benevento, finisce nei guai in seguito ad alcuni numeri di cellulare ritrovati, a Capua, nel bagno degli uomini, in alcune aree di servizio. I numeri in questione- come riporta Casertace – risalgono a due ragazze, l’ex dell’uomo arrestato e un’amica sposata.

Scrive nel bagno degli uomini numeri di cellulare: succede a Capua

L’uomo, un 46enne originario di Benevento, si è fermato nelle stazioni di servizio di Benevento e di Caserta ed ha riportato sulle pareti, con un pennarello, i numeri di cellulare della sua ex e di un’amica sposata promettendo prestazioni sessuali.

Il 46enne è stato intercettato e rinviato a giudizio per stalking dal Giudice dell’udienza preliminare: lungo la strada Benevento-Caianello ha preso la strada che porta a Capua per poi tornare a Baronissi. Le due donne, in seguito, hanno ricevuto numerose chiamate e sono state costrette a cambiare il proprio numero.

Un 46enne rinviato a giudizio

In seguito a questo gesto sconclusionato le ragazze hanno così iniziato a vivere un inferno, vittime delle voglie di sconosciuti a caccia delle emozioni forti pubblicizzate nei bagni. Il responsabile, però, è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere dei seguenti reati: stalking, diffamazione e violazione di privacy.

Articoli correlati

Back to top button