Cronaca

Baia Domizia, colpito da proiettili in spiaggia: caccia al commando

Baia Domizia, pregiudicato ferito mentre festeggia compleanno al mare. L'uomo è stato trasferito d'urgenza all'ospedale San Rocco

Attimi di paura a Baia Domizia dove un pregiudicato è stato ferito mentre festeggiava il compleanno al mare. L.E., originario di Castello di Cisterna, è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco  all’addome la sera del suo 37esimo compleanno che stava festeggiando nella zona di Baia Domizia con i familiari. Si tratta di un pregiudicato noto alle forze dell’ordine per reati inerenti alla detenzione di stupefacenti.

Baia Domizia, pregiudicato ferito mentre festeggia il compleanno al mare

L’uomo è stato trasferito d’urgenza all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca dove è arrivato con un’auto privata. Vista la delicatezza della situazione e l’entità della ferita, i medici hanno disposto il trasferimento alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove è stato poi sottoposto ad un intervento chirurgico. I medici non hanno sciolto la prognosi, ma il 37enne non sarebbe in pericolo di vita.

Le indagini e la caccia al commando

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, saranno i carabinieri di Sessa Aurunca a cercare di fare chiarezza sull’intera vicenda. Innanzitutto, si punta a risalire alle motivazioni che hanno indotto lo sconosciuto aggressore a far fuoco contro il 37enne originario di San Vitaliano. Al momento nessuna ipotesi può essere scartata. Potrebbe trattarsi di un regolamento di conti tra presunti pregiudicati in seguito a qualche lite o magari di qualcosa di più complesso.

Articoli correlati

Back to top button