Cronaca

Bimbo di 5 anni picchiato con manico di scopa: arrestati madre e zio

Bambino picchiato in provincia di Caserta, nei guai madre e zio. Il piccolo, di soli 5 anni, veniva picchiato dai familiari con bastoni e manici di scopa, umiliato continuamente, senza essere mai chiamato per nome.

Bambino picchiato in provincia di Caserta, i fatti

Il gip del Tribunale di Napoli Nord ha disposto l’arresto della madre di 30 anni e dello zio di 34 anni, eseguito dai carabinieri. Il nonno, un 53enne, che conviveva con i figli ed il nipote, è stato raggiunto da ordine di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla vittima.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto