Cronaca

Le bambine picchiate di Bellona. Per la mamma erano le streghe a far del male alle figlie

Picchiate brutalmente due bambine a Bellona, in provincia di Caserta. Potrebbe essere la solita storia di violenza domestica se non fosse per un particolare inquietante, per la mamma le bambine sono state picchiate dalle streghe.

Bambine picchiate: per la mamma sono state le streghe

La donna, madre delle due piccole, prima di essere arrestata, aveva detto ad un’amica che i segni dei lividi sulle bimbe erano frutto della violenza inflitta dalle streghe.


bambine-bellona-amica-mamma


I maltrattamenti della strega

Forse cappelli e scope non sono poi così distanti dalla verità se si parla di streghe. Non certo di quelle uscite da un romanzo dei fratelli Grimm, ma quelle vere, che perdono il controllo della realtà. Sempre più spesso si sente parlare di violenza sui minori, al tale fenomeno è attribuita lo shaking baby syndrome.

Le bambine picchiate

Le due bimbe hanno 3 anni la prima, 6 mesi la seconda. Hanno subito violenze d’ogni sorta, fisiche e mentali, teste sbattute contro il muro e arti fratturati alla piccola.

Articoli correlati

Back to top button