Cronaca

Giano Vetusto, esplode bomba della Seconda Guerra Mondiale: due feriti

Esplosione di una bomba in provincia di Caserta. Verso le ore 16.15 odierne, in località Selva del Comune di Giano Vetusto, mentre era in corso un incendio boschivo, è esploso un ordigno bellico, verosimilmente risalente al secondo conflitto mondiale, che ha ferito due operai impiegati nelle operazioni di spegnimento, appartenenti alla Squadra Antincendi Boschivi della Comunità Montana “Monte Maggiore” di Formicola (CE).

Bomba a Caserta, due feriti

Nell’immediato è stato allertato il servizio di emergenza sanitaria 118 grazie al quale è stato predisposto l’invio dell’elisoccorso proveniente da Salerno che, giunto sull’area interessata, ha provveduto a trasportare uno dei due feriti presso l’ospedale Cardarelli di Napoli. Il secondo ferito, invece, è stato trasportato in ambulanza presso l’Ospedale Civile di Caserta.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button