Cronaca

Bombe carta contro casa dell’ex, 41enne arrestato nella notte dai carabinieri

Bombe carta a Teverola verso casa dell'ex compagna, arrestato 41enne di Carinaro ora ai domiciliari in attesa

Notte di follia a Teverola dove un uomo è stato arrestato per aver lanciato due bombe carta verso la casa dell’ex compagna e poi verso quella dei fratelli della donna. Per questo i carabinieri della stazione di Teverola, la Radiomobile di Aversa e la Cio di Napoli hanno tratto in arresto un 41enne di Carinaro.

Bombe carta verso casa dell’ex compagna, arrestato 41enne a Teverola

L’uomo ha prima lanciato due bombe carta contro la casa dell’ex compagna e poi si è diretto verso l’abitazione dei fratelli dove ha fatto esplodere un terzo ordigno. La donna ha subito allertato i soccorsi dopo la prima esplosione facendo scattare le ricerche.

L’arresto

Il 41enne è stato trovato poco distante da dove è avvenuta la terza esplosione. Ora si trova agli arresti domiciliari in attesa della decisione dei giudici.

Articoli correlati

Back to top button