Cronaca

Parete, banda di bulli terrorizza e rapina un ragazzino

Bulli a Parete, ragazzino minacciato e derubato. Tutto è accaduto nella tarda serata di mercoledì 8 settembre

Shock a Parete dove una banda di bulli ha terrorizzato e derubato un ragazzino. Lo hanno minacciando, portandogli via lo smartphone, poi abbandonato in un cespuglio poco lontano. A trovarlo sono stati i carabinieri 6

Bulli a Parete, ragazzino minacciato e derubato

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, la vittima sarebbe stata derubata anche di poche decine di euro che aveva con sé. Tutto è accaduto nella tarda serata di mercoledì 8 settembre, in via Vittorio Veneto, nei pressi della scuola privata Decroly.

Articoli correlati

Back to top button