Cronaca

Sul bus senza mascherina nel Casertano: aggressione all’autista che lo aveva richiamato

Sul bus senza mascherina a Caserta, sulla linea extraurbana che collega Vairano Scalo a Roccamonfina, dove si è registrata un'aggressione

Sul bus senza mascherina a Caserta, sulla linea extraurbana che collega Vairano Scalo a Roccamonfina, dove si è registrata un’aggressione all’autista che ha richiamato il passeggero al rispetto delle normative antiCovid.

Sul bus senza mascherina a Caserta: aggressione all’autista

L’episodio si è verificato ieri, lunedì 10 gennaio, sulla linea extraurbana che collega Vairano Scalo a Roccamonfina. Uno dei viaggiatori saliti a bordo intorno alle ore 20:15, in partenza da Vairano, non indossava la mascherina. L’autista più volte ha richiamato l’uomo. Ma nonostante i richiami, l’uomo dopo aver fatto finta di rimetterla la riabbassava.

L’aggressione

Quando il bus è arrivato alla fermata di Roccamonfina, il passeggero si è avvicinato e gli ha sferrato un colpo in pieno volto per poi scendere e dileguarsi. Uno dei presenti, che ha assistito alla scena, ha soccorso l’autista e allertato i Carabinieri. I soccorsi sono poi intervenuti sul posto e la corsa è stata interrotta. L’azienda procederà a sporgere denuncia.

Articoli correlati

Back to top button