Cronaca

Calvi Risorta, boom di casi di influenza: il sindaco tranquillizza la popolazione

Dal sindaco di Calvi Risorta un appello ad evitare allarmismi sul ritorno dell’influenza. Giovanni Lombardi, primo cittadino del centro del Casertano che conta poco più di 5mila abitanti, ha diffuso un avviso via social, al fine di tranquillizzare i suoi concittadini: “In queste ore corrono diversi virus tra la popolazione“.

Influenza a Calvi Risorta, il messaggio del sindaco Lombardi

Tra i virus più più diffusi al momento, spiega il primo cittadino, si registrano:

  • Virus influenzale (Australiana): febbre, tosse, raffreddore, mal di gola.
  • Covid: febbre, tosse, raffreddore, mal di gola.
  • Virus intestinale: diarrea e vomito.

Sono tutte situazioni facilmente gestibili a domicilio. Quasi mai la tosse (anche se forte e persistente ) è indice di bronchite o polmonite quindi invito l’intera popolazione a non allarmarsi più del dovuto. Sarà sufficiente contattare il proprio medico di fiducia che, in base ai sintomi, consiglierà i rimedi più opportuni. Esorto la popolazione ad evitare inutili allarmismi” conclude il sindaco nel suo messaggio rivolto alla popolazione di Calvi Risorta.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button