Cronaca

Camorra e droga a Santa Maria Capua Vetere: arrestato Rocco Giordano

Camorra e droga a Santa Maria Capua Vetere: arrestato Rocco Giordano. L’uomo è coinvolto insieme ad altre 21 persone indagate.

Santa Maria Capua Vetere: un arresto per camorra e droga

In Santa Maria Capua Vetere, i carabinieri della sezione operativa del locale Comando Compagnia hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’ ufficio G.I.P. del Tribunale di Napoli, su conforme richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di Giordano Rocco, cl. 86 del posto.

Il 33enne, è ritenuto responsabile, a vario titolo, unitamente agli altri 21 indagati tratti in arresto questa mattina, di associazione per delinquere dedita all’acquisto, detenzione e cessione di sostanze stupefacenti del tipo cocaina ed hashish, nonché di plurimi episodi, anche in concorso, di detenzione e spaccio delle medesime sostanze.

Il Giordano, non reperito nel corso delle operazioni di cattura eseguite nella mattinata odierna, si è presentato spontaneamente presso il Comando Arma dove dopo aver espletato le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button