Cronaca

Camorra, estorsioni nel casertano: sei condanne in Appello

Camorra da Castel Volturno a San Nicola la Strada, estorsioni nel casertano: arrivano sei condanna in Appello per altrettante persone vicine ai Bidognetti.

Condanne per estorsione nel casertano

La Corte d’Appello ha inflitto sei condanne ridotte ad altrettante persone ritenute al centro di un gruppo criminale interno di Bidognetti del clan dei Casalesi.

L’accusa è di estorsioni diffuse nel casertano, per la precisione da Castel Volturno fino a San Nicola la Strada. Sono stati dunque condannati:

  • Ernesto Caprio di Casal di Principe a 9 anni
  • Gaetano Cerci di Casal di Principe a 13 anni
  • Gabriele Cioffi di San Nicola la Strada 13 anni
  • Carmine Micillo di Castel Volturno a 11 anni
  • Dionigi Pacifico a 16 anni
  • Americo Quadrano di Castel Volturno a 8 anni e 6 mesi

Le indagini condotte dalla Questura d Caserta hanno dimostrato come il gruppo Bidognetti abbia reclutato alcuni esponenti del clan Belforte di Marcianise per riscuotere il pizzo nel litorale domizio.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button