Cronaca

Capua, esplosa una centrale elettrica: molti operai erano a lavoro

Gli operai sono tutti usciti illesi

All’alba di oggi, 29 giugno, è esplosa la centrale elettrica del rione Boscariello a Capua, con conseguente incendio. È la seconda esplosione in 3 giorni. La prima è avvenuta domenica 26 giugno.

Esplosa la centrale elettrica a Capua

Poco prima delle 6 un boato ha svegliato i residenti della zona che hanno immediatamente notato delle fiamme provenienti dalla stessa area di domenica. Al momento della deflagrazione all’interno dell’area c’erano alcuni operai al lavoro, per fortuna tutti usciti illesi.

Probabilmente l’esplosione è stata favorita, esattamente come domenica, dal caldo asfissiante di questi giorni. L’episodio ha provocato problemi sulla linea elettrica con situazioni di blackout a macchia di leopardo, peraltro registrate anche ieri. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco per domare le fiamme e i carabinieri della locale Compagnia che hanno avviato le indagini del caso per ricostruire i dettagli del secondo rogo consecutivo.

Articoli correlati

Back to top button