Cronaca

Carcere di Aversa, detenuto nasconde mini cellulare nell’ano durante il rientro

Un detenuto ha nascosto un mini cellulare nell’ano mentre rientrava da un permesso premio al carcere di Aversa. È stato sanzionato.

Scoperto dalla polizia penitenziaria

Incredibile al carcere di Aversa, dove un detenuto è stato scoperto dalla polizia penitenziaria con un mini cellulare nascosto nell’ano.

Il tutto è successo mentre l’uomo stava rientrando nella casa penitenziaria aversana dopo un permesso premio concesso dall’autorità giudiziaria. Alla fine, sarà punito con una sanzione per violazione delle regole.

 

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button