Cronaca

Tensione al carcere di Santa Maria Capua Vetere, detenute incendiano gli asciugamani

Attimi di paura, nel pomeriggio di ieri sabato 1 gennaio, dove nel carcere di Santa Maria Capua Vetere è avvenuta una protesta

Attimi di paura, nel pomeriggio di ieri sabato 1 gennaio, dove nel carcere di Santa Maria Capua Vetere è avvenuta una protesta al primo piano del reparto detentivo femminile, denominato “Senna”, dove una detenuta a seguito di una discussione col medico di turno dell’Asl ha dato origine ad una manifestazione di protesta che ha coinvolto una cinquantina di detenute.  A renderlo noto è  l’Osapp.

Santa Maria Capua Vetere, detenute protestano in carcere

Le donne hanno iniziato a battere pentolame sulle inferriate come protesta poi creato disordine bruciando asciugamani. Si registrano ingenti danni e l’intossicazione di alcune agenti della Polizia Penitenziaria intervenute per placare la protesta.

 

Articoli correlati

Back to top button