Cronaca

Carcere di Carinola, detenuto va in escandescenza e aggredisce poliziotto

La denuncia del sindacato della polizia penitenziaria: "Si intervenga al più presto"

Un detenuto va in escandescenza nel carcere di Carinola e aggredisce un poliziotto sferrandogli un pugno. La denuncia del sindacato della polizia penitenziaria: “Si intervenga al più presto”.

Carinola, detenuto aggredisce poliziotto

“Avvenuto un fatto gravissimo, l’ennesimo”, denuncia il Segretario Generale del SAPPE Donato Capece: “Un detenuto straniero, di origine nigeriana e posto in isolamento precauzionale, ha colpito un poliziotto penitenziario con un pugno, colpendolo al fianco sinistro ed al braccio. Si tratta di un detenuto problematico, che già nei giorni scorsi aveva tentato di aggredire gli agenti. Si intervenga al più presto”.

Articoli correlati

Back to top button