Cronaca

Incendio alla casa di riposo Il Pino di Carinola: denunciato il gestore

Nell’ambito dell’inchiesta per incendio alla casa di riposo di Carinola, in cui sono morte due donne, il gestore, Luigi Lepore, è stato denunciato.

Incendio alla casa di riposo: denunciato il gestore Luigi Lepore

L’inchiesta, aperta per stabilire le responsabilità per la tragica morte di due donne, si è estesa anche ad un’altra struttura, sempre gestita da Lepore, all’interno della quale sarebbero stati trasferiti gli ospiti dopo l’incendio.

Carenze igieniche

La struttura, che si trova a frazione Nocelleto, sarebbe stata controllata dai Nas, che avrebbero riscontrato varie carenze igieniche, in particolare riguardo la preparazione del cibo per gli ospiti e gli indumenti indossati dagli addetti.

L’incendio

Il rogo era divampato da uno dei locali della lavanderia intorno alle 14, gli ospiti della struttura erano stati messi in salvo prima dell’arrivo dei soccorsi ma, purtroppo, le esalazioni del fumo sono state fatali a due di loro.

Le vittime

Sono due le persone morte a causa dell’incendio scoppiato nella casa di riposo di Carinola. Le vittime sono  Emma Romagnolo, 56 anni, residente a Sant’Andrea del Pizzone, frazione di Formicola, e Anna Penna, 79 anni, originaria di Apollosa.

I soccorsi

Altre quattro persone sono state salvate dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto con tre squadre provenienti dal comando di Caserta e dai distaccamenti di Teano e Mondragone. Il rogo sarebbe partito dalla lavanderia.

Articoli correlati

Back to top button