Cronaca

Casagiove, pistola e taser nascosti in casa: arrestato un commerciante

A Casagiove, un commerciante di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver tenuto in casa una pistola, un taser e anche della marijuana.

Arresto per possesso di armi e droga in casa

I carabinieri di Caserta hanno arrestato un commerciante residente a Casagiove, A.N. di 33 anni, il quale nascondeva in casa una pistola, un taser e anche alcuni quantitativi di droga del tipo marijuana.

Durante le perquisizioni domiciliari, i militari hanno rinvenuto una Beretta custodita in una busta di cellophane con 14 proiettili. L’arma non è risultata dichiarata ed era anche rubata. Inoltre è stato rinvenuto anche un taser (pistola elettrica). I carabinieri, su disposizione del magistrato della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, hanno accompagnato in carcere il 33enne.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button