Cronaca

Locali affollati a Casal di Principe, la rabbia del Sindaco: “Nessuno controlla il Green pass”

Locali affollati e caos movida anche a Casal di Principe. Il sindaco Renato Natale ha sottolineato e rinnovato l'invito alla prudenza

Locali affollati e caos movida anche a Casal di Principe. Il sindaco Renato Natale ha sottolineato che “in considerazione dell’andamento epidemico, che si presenta più grave di quanto avessimo temuto e previsto” è stato costretto a “convocare per lunedi 27 Dicembre il COC (Centro Operativo Comunale), per capire se sia il caso di adottare ulteriori provvedimenti restrittivi, nel tentativo di frenare la corsa del virus”.

Casal di Principe, la denuncia del sindaco sui locali affollati

Il primo cittadino intanto rinnova “l’invito ad atteggiamenti responsabili; in questi giorni continuo a vedere bar superaffollati, senza che a nessuno venga richiesto il green pass; stessa cosa vale per molte pizzerie e locali vari, mentre nelle piazze si possono vedere i soliti raggruppamenti di ragazzi senza mascherina. Tutti devono rendersi conto che con questa velocità di diffusione dell’epidemia, corriamo il rischio di qualche altro morto nei prossimi giorni. Oltre che vaccinarsi altro modo per difenderci è rispettare il distanziamento sociale e portare la mascherina FFP2; oramai è chiaro che la semplice mascherina chirurgica non riesce a difendere con efficacia dall’infezione. Intanto chiederò alle forze dell’ordine di attivarsi per sanzionare tutti coloro che non rispettano le regole, prevedendo anche la chiusura dei locali che non ottemperano alle norme”.


Articoli correlati

Back to top button