Cronaca

“Vattene ne**o di me**a” e picchia un ragazzo con la stecca da biliardo: arrestato 45enne

Casal di Principe, immigrato picchiato con stecca da biliardo al bar. Arrestato un 45enne del posto accusato di lesioni aggravate

Un immigrato picchiato con una stecca da biliardo. È successo a Casal di Principe nel pomeriggio di ieri, venerdì 2 luglio, quando i carabinieri della compagnia locale anno arresto all’esterno di un bar della zona un 45enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è accusato di lesioni aggravate dall’odio razziale.

Casal di Principe, immigrato picchiato con stecca da biliardo per il colore della pelle

Nella circostanza il 45enne, fermato dagli operanti intervenuti su segnalazione dei passanti, aveva infatti rivolto insulti a sfondo razziale contro un cittadino del Burkina Faso di 34 anni che stava consumando una bevanda seduto al tavolo esterno del bar.

L’arresto

Successivamente, visto il rifiuto della vittima di allontanarsi, lo ha colpito al capo con una stecca da biliardo, reperita all’interno dell’esercizio commerciale da lui frequentato, cagionandogli lesioni lievi. L’arrestato è stato così trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vatere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Articoli correlati

Back to top button