Cronaca

Casalesi, imprenditori collaborano con la camorra: appalti per la fibra ottica

Secondo le recenti dichiarazioni del pentito Nicola Schiavone jr., figlio di Francesco detto Sandokan, un gruppo di imprenditori di Nola e Capua, avrebbe collaborato con gli esponenti del clan dei Casalesi per aggiudicarsi tutti gli appalti per la fibra ottica.

Imprenditori e camorra: gli appalti per la fibra ottica

Un gruppo imprenditoriale di Capua e del nolano, vicino al clan dei Casalesi, secondo le recenti dichiarazioni  del collaboratore di giustizia,  Nicola Schiavone jr., figlio di Franscesco detto Sandokan, si sarebbe aggiudicato tutti i lavori per la fibra ottica su tutti i paesi nell’agro aversano.

“Per farvi un esempio, gli imprenditori capuani contattarono alcuni imprenditori del nolano per proporli come assegnatari di lavori che riguardavano la fibra ottica sui territori dell’agro aversano. La scelta di questa ditta venne fatta dai questi noti professionisti casertani che me li proposero ed io acconsentii”. E’ quello che ha dichiarato ai pubblici ministeri della Dda di Napoli Schiavone jr.

Articoli correlati

Back to top button