Cronaca

Prendono a bastonate il vicino, condannati padre e figlio

Prendono a bastonate il vicino di fondo che si era lamentato per l’invasione di un gregge nel proprio terreno: il giudice condanna a 5 mesi di reclusione padre e figlio allevatori ovicaprini.

Casapulla, bastonate al vicino: due condanne

È quanto disposto dal giudice monocratico Luca Vitale del tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di G. C., 52enne di Casapulla (già condannato per maltrattamenti e abbandono di animali), e di suo figlio G. C., di 31 anni, entrambi allevatori ovicaprini ritenuti responsabili di lesioni personali e detenzione illecita di armi o oggetti atti ad offendere.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button