Cronaca

Case a 1 euro, anche Pietramelara aderisce all’iniziativa per il recupero del centro storico

Case a 1 euro a Pietramelara, come funziona e come partecipare all'iniziativa per l'acquisto di una casa alla cifra simbolica di 1 euro

Anche a Pietramelara si può diventare proprietari di una casa spendendo solo 1 euro. Sembra una cosa impossibile invece, grazie alla iniziativa della amministrazione potrà divenire realtà. Il progetto Case a 1 euro è nato all’indomani del convegno “recuperiamo i borghi dismessi” promosso dall’Ente con l’intento di contrastare l’abbandono delle case nel centro storico e far rivivere la parte più bella del Comune.


case-1-euro-pietramelara-come-funziona-requisiti


Attraverso questa iniziativa intendiamo rivolgerci a chi possiede una casa nel borgo senza avere la possibilità di occuparsene (costretto comunque a sostenerne oneri e responsabilità) e di riflesso a chi invece amerebbe vivere in un contesto magico, incantato, dove il tempo si è fermato per respirare la storia millenaria del nostro Paese. Sarà possibile concludere un acquisto immobiliare a 1 Euro facendone una abitazione principale o una seconda casa o, meglio ancora, un albergo, un B&B o anche una attività di ristorazione e/o artigianale o produttiva.

Case a 1 euro a Pietramelara, come funziona e chi può partecipare

Il Comune, baricentro di interessi diffusi pubblici e privati, punta a contrastare l’abbandono e l’incuria e rilanciare l’economia locale attraverso i lavori di recupero. Lo smart working, un nuovo interesse verso i centri più piccoli, in cui recuperare una nuova qualità di vita, la cultura “green” che spinge verso territori ancora incontaminati e le varie agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie ed energetiche previste dalla Legge di Bilancio 2019, depongono per il successo del nostro progetto.
L’acquirente dovrà sostenerne le spese burocratiche (notarili, volture, accatastamento e ristrutturazione) e terminare i lavori entro un termine congruo. I cedenti (proprietari finora incuranti) dopo la pubblicazione dell’avviso pubblico sono posti di fronte alla scelta di aderire al progetto, compilando la scheda di cessione, oppure – anche in ragione del rinnovato interesse di recuperare il borgo – decidere di avviare subito la ristrutturazione del proprio fabbricato.
Il Comune – ben lontano dalle attività cui assolvono già egregiamente le agenzie immobiliari – sarà l’arbitro istituzionale e garante della effettiva attuazione dell’intervento, riservando l’esercizio dei propri poteri autoritativi ove si dovesse malauguratamente verificare che acquirenti o cedenti dovessero operare in senso opposto alle linee regolamentari tracciate dall’Ente.

case-1-euro-pietramelara-come-funziona-requisiti

Le informazioni

Le informazioni dettagliate e le schede di adesione sono disponibili nello spazio dedicato sul sito ufficiale del Comune di Pietramelara cliccando sul seguente link: https://www.comune.pietramelara.ce.it/…/progetto-case-a….

Articoli correlati

Back to top button