Cronaca

Caserta, estate senza drink: ordinanza anti-alcol prorogata fino al 31 agosto

Caserta, alcol vietato: sindaco proroga l'ordinanza fino al 31 agosto, un modo per tentare di porre un freno ai tanti episodi di violenza

A Caserta alcol vietato. Ancora. È stata prorogata fino al 31 agosto l’ordinanza sindacale che limita il consumo di alcol in città. Il provvedimento è stato adottato ieri dal primo cittadino del capoluogo, Carlo Marino, ed è immediatamente operativo.

Caserta, alcol vietato: ordinanza prorogata fino al 31 agosto

L’ordinanza – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino – fu emanata lo scorso 24 giugno al fine di limitare situazioni di possibili contagi tra i giovani avventori della movida. Ma non solo. Fu anche un modo per tentare di porre un freno ai tanti episodi di violenza registrati ogni fine settimana nel centro della città. Una misura confermata fino al termine del mese di agosto.

Cosa prevede l’ordinanza

L’ordinanza vieta il consumo di bevande alcoliche, tutti i giorni dalle ore 24 e fino alle ore 8, a decorrere dal 4 agosto al 31 agosto 2021, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette a uso pubblico di tutta la città; dalle ore 20 è vietata, a tutte le attività commerciali, la vendita di bevande da asporto in contenitori di vetro; è consentita, fino alle 24, la vendita di qualunque tipo di bevanda in contenitori di altro materiale ammessi dalla vigente normativa igienico-sanitaria.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button