Cronaca

Le mani dei Casalesi sugli appalti delle ferrovie, 68 persone a rischio processo

Sono 68 le persone che rischiano il processo nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti delle ferrovie affidati a ditte legate al clan dei Casalesi

Sono 68 le persone che rischiano il processo nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti delle ferrovie affidati a ditte legate al clan dei Casalesi. Il giudice per l’udienza preliminare ha fissato l’udienza per la metà di settembre. Lo riporta CasertaNews. 

Appalti dei Casalesi nelle ferrovie: 68 a processo

Le accuse vanno a vario titolo dall’associazione a delinquere di tipo mafioso, all’estorsione, intestazione fittizia di beni, turbativa d’asta, corruzione, riciclaggio con l’aggravante della metodologia mafiosa ma anche rivelazione di atti coperti dal segreto delle indagini.

Articoli correlati

Back to top button