Cronaca

Nasconde un’ascia e una mazza da baseball in auto, nei guai 20enne casertano

Il 20enne è stato denunciato dai carabinieri

Un 20enne di Caserta è stato denunciato dai Carabinieri perché una volta fermato per un controllo, i militari hanno rinvenuto in auto un’ascia e una mazza da baseball. La perquisizione è avvenuta in località Fontana Perrelli e ora il ragazzo dovrà rispondere del reato di porto di armi e oggetti atti ad offendere.

Ascia e mazza da baseball in auto: denunciato 20enne di Caserta

Un 20enne della provincia di Caserta è stato denunciato per porto di armi e oggetti atti ad offendere. Il giovane, durante i controlli sul territorio, è stato fermato a bordo della sua auto in località Fontana Perrelli.

La perquisizione

Durante la perquisizione, i militari hanno rinvenuto una mazza da baseball della lunghezza di 60 centimetri e di un’ascia della lunghezza di 35. La due armi sono state poste sotto sequestro e il giovane denunciato.

Altri due giovani denunciati

Nell’ambito degli stessi controlli, i carabinieri hanno denunciato due ragazzi di Napoli. Il primo è stato sorpreso all’interno dell’abitazione del più giovane, nonostante la misura cautelare dell’affidamento in prova ai servizi sociali. Il secondo invece era sottoposto ai domiciliari a Scauri. Inoltre, il primo, ha fornito false generalità.

Il secondo, più giovane, è stato denunciato per aver consentito l’accesso dell’amico in casa sua violando le prescrizioni a lui imposte.

Articoli correlati

Back to top button