Cronaca

Caserta, attività e autorizzazione sanitaria abusiva: sanzione da 6mila euro

Controlli dei carabinieri Nas a Caserta: sanzione da 6mila euro a un locale per attività e autorizzazione sanitaria abusiva.

Scatta la sanzione per un locale: non ha i certificati di attività e autorizzazione sanitaria

Controlli alla Movida Casertana nella notte di Halloween. Nel corso del pomeriggio di ieri  e fino a notte inoltrata, in Caserta, i Carabinieri della locale Compagnia, unitamente a personale del N.A.S. Carabinieri di Caserta e della locale Polizia Municipale,  hanno effettuato un servizio coordinato finalizzato al controllo delle attività di  ristorazione e vendita  di prodotti alimentari.

Presso un locale in zona centrale, è stata elevata una sanzione amministrativa di euro 6.000,00 per assenza della segnalazione certificata di inizio attività ed autorizzazione sanitaria, con conseguente temporanea chiusura del locale.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button