Cronaca

Caserta, bimba morta nel grembo materno: la mamma aveva fatto il vaccino due giorni prima

Caserta, bimba morta nel grembo materno: la mamma aveva fatto il vaccino due giorni prima. Aperte le indagini

A Caserta, una bimba è morta nel grembo materno gettando nel dolore i genitori di San Prisco attendevano la nascita, la madre aveva fatto il vaccino due giorni prima. Il medico si è accorto che il cuore della bimba non batteva più: era deceduta.

Caserta, bimba morta nel grembo materno: la mamma aveva fatto il vaccino due giorni prima

La madre, infatti, al nono mese di gravidanza, il 9 ottobre, si era recata dal ginecologo di fiducia riferendogli che lunedì 11 ottobre si sarebbe sottoposta alla seconda dose del vaccino Pfizer. Martedì 12 ottobre, la coppia è tornata dal ginecologo per una visita prima del parto. Ma a quel punto, il medico si è accorto che il cuore della bimba non batteva più. La coppia decideva di far intervenire un’ambulanza ma poi è tornata a casa recandosi, il giorno dopo, in clinica a Maddaloni dove la bimba doveva venire alla luce.

Conferma del decesso

Qui il cesareo ha confermato il triste epilogo mentre il padre si è recato dai Carabinieri per sporgere denuncia. L’autorità giudiziaria è stata informata e l’indagine è stata avviata con l’acquisizione della cartella clinica. Ieri, dopo l’autopsia, il corpo della piccola è stato sepolto.

 

 

Articoli correlati

Back to top button