Cronaca

Caserta, bimba di 2 anni rischia di morire soffocata: salvata da un’infermiera

Caserta, bimba di 2 anni rischia di morire soffocata: salvata da un'infermiera grazie alla manovra di Heilmlich

Una bimba di 2 anni ha rischiato di morire soffocata mentre era con la madre in coda al Cup dell’Asl al Palazzo della Salute, nella zona ex Saint Gbain a Caserta. Provvidenziale l’intervento di un’infermiera, che grazie alla manovra di Heimlich, è riuscita a salvare la piccola prima che fosse troppo tardi.

Caserta, bimba di 2 anni rischia di morire soffocata: salvata

La bambina, come riporta anche Il Caudino, ha rischiato di morire soffocata mentre stava mangiando. La piccola ha improvvisamente smesso di respirare a causa di un boccone che ha ostruito le vie aeree. Provvidenziale l’intervento di un’infermiera che è riuscita a salvare la vita alla bambina.

Articoli correlati

Back to top button