Cronaca

Caserta, Giovanni Buonanno collabora con la giustizia

Il figlio di un esponente della criminalità ha deciso di collaborare. Era finito in manette lo scorso gennaio

Caserta, Giovanni Buonanno collabora con la giustizia. A prendere tale decisione il figlio di uno degli esponenti della criminalità organizzata, di Marcianise. A riportarlo CasertaCe.

Caserta, il detenuto Buonanno aiuta la giustizia

L’uomo era finito in manette lo scorso gennaio nell’ambito di un’indagine della Guardia di Finanza sull’usura nel territorio. Egli è di Marcianise, del Casertano. In quell’occasione anche un imprenditore finì in manette. Adesso l’arrestato ha deciso di collaborare con la giustizia italiana.

Articoli correlati

Back to top button