Cronaca

Caserta, colti in flagrante mentre rubano benzina: si danno alla fuga senza il carburante

Stavano sottraendo del carburante da un distributore di benzina, poi – colti in flagrante – hanno dovuto lasciare il bottino sul posto, fuggendo così a gambe levate. È questo ciò che è accaduto durante la notte di ieri lungo la Fondovalle di Isclero a Caserta.

Il tentativo di furto

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, i malfattori si erano diretti con un autocarro (in seguito risultato rubato in provincia di Caserta) verso la stazione di servizio Eni e – con la pompa – stavano rubando del carburante dalle colonnine.

Prima dell’avvento delle militari dell’Arma, erano riusciti a sottrarre circa 2500 litri di benzina, ladrocinio che però non sono riusciti ad ultimare anche grazie ad una provvidenziale segnalazioni. Il veicolo è stato sequestrato e sono in corso le indagini di rito. Dei ladri, nessuna traccia.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button