Cronaca

In carcere da innocente per un errore: ancora nessun risarcimento

In carcere da innocente, assolta dopo 5 anni con formula piena dalla Corte di Assise di Santa Maria Capua Vetere: ancora nessun risarcimento

In carcere da innocente, assolta dopo 5 anni con formula piena dalla Corte di Assise di Santa Maria Capua Vetere: ancora nessun risarcimento per una donna bulgara che vive in un piccolo centro dell’agro aversano. Si oppone l Procuratore generale che stigmatizza alcuni profili giudiziari assolutori.

Assolta dopo 3 anni in carcere da innocente: ancora nessun risarcimento

La protagonista della vicenda, insieme ad altre quattro persone, tra cui un albanese e altri sue connazionali, quando aveva 23 anni fu coinvolta in una inchiesta giudiziaria dove furono ipotizzate a vario titolo pesanti accuse: associazione per delinquere, riduzione in schiavitù, sfruttamento della prostituzione e sequestro di persona.

L’arresto

I cinque furono arrestati dai carabinieri nella zona di Mondragone dopo una serie di indagini incentrate sulla tratta di donne provenienti dall’est Europa da avviare alla prostituzione in Campania e in Calabria.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button