Cronaca

Caserta: erotismo sotto i portici del Catasto, i clochard lo fanno all’aperto

Se la casa non ce l’hai, e se non te la possono prestare, si fa in auto, ma se manca anche quella vai sotto i portici del Catasto per il sesso, ed è quello che fanno i due clochard di Caserta.

Erotismo tra clochard a Caserta, e sotto gli sguardi di tutti

‘Niente sesso siamo inglesi’ può valere per gli inglesi, non di certo per il resto del mondo. Figuriamoci quindi se anche i clochard non ne sento il bisogno, la necessità e il desiderio. Peccato però che ciò avvenga alla luce del sole e da anni, più precisamente in via Cesare Battisti. Petting, per ‘fortuna’, e niente di più. Atteggiamenti intimi senza però arrivare all’atto sessuale.

I due clochard sono assistiti dai volontari delle due parrocchie del centro, anche se per loro scelta sono ritornati in strada.

Articoli correlati

Back to top button