Cronaca

Caserta: dipendente colpita da malore dopo un’accesa lite all’ufficio anagrafe

La donna, una dipendente comunale, è finita in ospedale dopo un'accesa discussione con alcuni utenti in attesa

Ancora una lite all’Ufficio Anagrafe del Comune di Caserta. Stavolta la discussione ha visto protagonisti due dipendenti e gli utenti dell’Anagrafe che nel pomeriggio di ieri ore 17:00, a ridosso dell’orario di chiusura. Una delle dipendenti è stata colta da un malore.

Nuova lite all’ufficio Anagrafe: dipendente colta da malore

La tensione è subito salita alle stelle quando i dipendenti hanno invitato gli utenti ad uscire dall’ufficio e tornare il giorno successivo. Alcuni utenti hanno iniziato anche a riprendere la scena fin quando una dipendente comunale non è stata colta da malore. I colleghi hanno chiamato l’ambulanza che ha provveduto ad accompagnarla in ospedale. Nulla di preoccupante, ma questa mattina non si è recata a lavoro.

Si torna a fare la fila fuori dall’Ufficio

Negli uffici, intanto, la tensione è altissima. E da oggi non c’è per l’utenza neanche più la possibilità di attendere il proprio turno all’interno dell’ex caserma Sacchi, ma si torna a fare la fila all’esterno sotto il sole. Una scelta adottata proprio per cercare di far fronte alle problematiche che si sono evidenziate negli ultimi giorni.

Articoli correlati

Back to top button