Cronaca

Caserta, donna strattonata e aggredita in strada dal marito: salvata da due avvocati. Il racconto: “Urlava e cercava di divincolarsi”

Paura a Caserta dove una donna è stata strattonata e aggredita in strada dal marito: salvata dal pronto intervento di due avvocati che hanno assistito alla scena. Il racconto: “Urlava e cercava di divincolarsi”.

Caserta, donna aggredita in strada dal marito e salvata da due avvocati

“Urlava e cercava di divincolarsi, lui la strattonava tentando di farla salire violentemente in auto. Subito siamo corsi in suo aiuto”: è il racconto di due avvocati, Pasquale Rocco e Francesca Grazia Forte, che si sono trovati a dover assistere ad una scena di violenza ai danni di una donna. I due professionisti hanno visto la donna ad Ercole (frazione casertana) mentre veniva strattonata da un uomo rivelatosi poi il marito. La donna si dimenava per sfuggire all’uomo e urlava. I due legali assistendo alla scena sono andati in soccorso della malcapitata allertando i carabinieri. Sono giunti sul posto le forze dell’ordine a cui la donna avrebbe raccontato i reiterati episodi di violenza.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio