Cronaca

Caserta, un 99enne subisce tre furti in una settimana

Caserta, un 99enne subisce tre furti in una settimana: Antonio è stato preso di mira dai malviventi che gli hanno rubato un auto poi denaro

Un 99enne subisce tre furti in una settimana a Calvi Risorta, in frazione Zuni, a Caserta. Antonio Bonacci è stato preso di mira dai malviventi che gli hanno rubato un auto poi denaro. Secondo quanto riportato dal Mattino, la sfortunata vittima, docente di lettere in pensione di ben 99 anni, che da circa 7 giorni si è ritrovato nel vortice di un incubo che sembra non avere fine.

 

 

Caserta, un 99enne subisce tre furti in una settimana

Tutto comincia la scorsa settimana, quando qualcuno si è introdotto nel perimetro dell’abitazione nella frazione di Zuni e ha rubato la sua vettura. L’auto venne poi ritrovata dai Carabinieri poco lontano dalla casa, in circostanze tutt’ora avvolte nel mistero. Trascorrono poche ore e alle 2 del mattino del 23 ottobre due giovani irrompono in casa e lo rapinano: il bilancio del furto sarà di oltre 1.250 euro. La dinamica è stata ricostruita in maniera lucida da Bonacci: “Per entrare si sono presentati come Carabinieri alla porta. Io non volevo aprire, ma dopo molte insistenze e un linguaggio forbito e consono mi hanno convinto. Lì ho capito chi avevo di fronte. È stato terrorizzante, li ho visti tutti vestiti di nero. Si sono accaniti contro di me, mi hanno scaraventato a terra dicendo di dare soldi e ora altrimenti mi avrebbero fracassato. La refurtiva è stata recuperata dalle forze dell’ordine dopo che Bonacci ha identificato uno dei due ragazzi, ora arrestato.

 

 

 

L’incubo non era finito

Ma l’incubo non era finito. Nella notte tra mercoledì e giovedì, infatti, Antonio Bonacci è finito di nuovo nel mirino dei criminali. Un uomo è riuscito ad entrare nell’appartamento al piano terra, dal quale ha portato via alcuni oggetti di valore e le chiavi di quella stessa vettura che era stata rubata pochi giorni prima e poi ritrovata. I militari stanno vagliando la posizione di un 20enne, raggiunto da un fermo in attesa dell’esito di alcune verifiche.

Articoli correlati

Back to top button