Cronaca

Caserta, giovane si accascia al suolo privo di sensi in Piazza Vanvitelli

Era stato colpito alla testa da un coetaneo

Momenti di paura in Piazza Vanvitelli a Caserta, un ragazzo mentre passeggiava, nei pressi della Casa Comunale, si è improvvisamente accasciato al suolo privo di sensi. Secondo fondate indiscrezioni il giovane, qualche minuto prima, era stato colpito alla testa da un coetaneo in seguito ad un litigio.

Caserta, si accascia al suolo privo di sensi: i soccorsi

Sul posto sono giunti gli uomini del 118 che hanno provveduto a trasportare il ragazzo in Ospedale e una pattuglia dei Carabinieri che in questi minuti sta cercando di ricostruire la dinamica dei fatti attraverso le testimonianze dei presenti .

Articoli correlati

Back to top button